L’arte dell’inganno

THE ART OF DECEPTION di Kevin Mitnick

Premessa

Noi esseri umani nasciamo con un’intima propensione a esplorare la natura di quanto ci circonda. Da giovani, sia Kevin Mitnick sia il sottoscritto, eravamo curiosissimi del mondo e  smaniosi di metterci alla prova. Spesso i nostri tentativi di imparare cose nuove, risolvere enigmi e imporci nel gioco venivano premiati. Ma nel frattempo il mondo attorno a noi ci insegnava anche le regole di comportamento che limitavano le nostre pulsioni all’esplorazione illimitata. Nel caso dei più audaci scienziati e imprenditori del settore tecnologico, e anche di persone come me e Kevin Mitnick, la soddisfazione di questo bisogno interiore garantisce i brividi più intensi mentre facciamo cose che altri ritengono impossibili. Kevin Mitnick è una delle persone migliori che conosca. Se glielo chiedete lui vi dirà schiettamente che la cosa che praticava, l’ingegneria sociale, significava fregare la gente. Però Kevin non è più un ingegnere sociale. E anche quando lo era non era minimamente intenzionato ad arricchirsi o arrecare danno agli altri. Non sto dicendo che non esistano criminali pericolosi e nocivi che utilizzano l’ingegneria sociale per infliggere danni concreti. Anzi, Kevin ha scritto il presente libro proprio per questo motivo, per mettervi in guardia.
L’arte dell’inganno dimostra quanto siamo vulnerabili, tutti, governo, imprese e ciascuno di noi individualmente, alle intru- sioni degli ingegneri sociali. In questa epoca attenta alla sicurezza, investiamo enormi somme in strumenti pensati per proteggere le nostre reti informatiche e i nostri dati. Questo libro illustra quanto sia facile ingannare chi dispone dell’accesso alle informazioni e grazie a lui aggirare tutto questo sbarramento tecnologico.
Che tu lavori in un’impresa o per il governo, questo libro ti regala un efficace manualetto per aiutarti a capire come lavorano gli ingegneri sociali e cosa puoi fare per contrastarli. In una serie di storielle divertenti quanto illuminanti, Kevin e il coautore Bill Simon inscenano le tecniche del mondo oscuro dell’ingegneria sociale e poi, alla fine di ogni aneddoto, forniscono i consigli pratici per aiutarti contro le intrusioni e le minacce appena descritte.
La sicurezza tecnologica lascia aperti varchi enormi che le persone come Kevin possono aiutare a colmare. Se leggerai questo libro potrai finalmente capire che abbiamo tutti quanti bisogno di rivolgerci per un consiglio ai vari Mitnick che abbiamo vicino.

Steve Wozniak

Leave a Reply